Bandi, opportunità e avvisi

XVII Settimana contro il Razzismo – Progetto Finanziato dall’UNAR

Il Progetto “XVII Settimana contro il razzismo in Provincia di Latina” è promosso dall’Associazione di Promozione Sociale CIVITAS che, dalla sua costituzione, si è sempre impegnata in progettualità e azioni volte a sensibilizzare l’opinione pubblica sui temi legati alla lotta alle discriminazioni.

Di seguito il Bando di Concorso Artistico Categorie Pittura, Arti Plastiche, Riciclo, Fotografia e Scrittura “No Razzismo, Sì Cultura – Settimana contro il razzismo, Provincia di Latina”

  1. Obiettivi

L’Associazione di Promozione Sociale Civitas, tramite il contributo destinato ad associazioni ed enti iscritti al Registro delle Associazioni e degli Enti che svolgono attività nel campo della lotta alle discriminazioni e della promozione della parità di trattamento di cui all’art. 6 del D.Lgs 215/2003, facendo seguito all’Avviso pubblico per la promozione di azioni positive, finalizzate al contrasto delle discriminazioni etnico-razziali rivolto ad associazioni ed enti iscritti al Registro di cui all’art. 6 del D.Lgs 215/2003, per la promozione di azioni positive finalizzate al contrasto delle discriminazioni etnico-razziali,  promuove il concorso artistico “No Razzismo, Sì Cultura”.

Il concorso è rivolto ad artisti di ogni età e nazionalità, con l’obiettivo di promuovere la conoscenza e la diffusione della cultura, dell’arte, dell’inclusione e del contrasto alle discriminazioni etnico-razziali, pertanto le opere proposte dovranno riguardare il contrasto alle discriminazioni.

  • Sezioni

Il concorso è suddiviso in più sezioni, ogni artista può partecipare a più categorie:

  • Pittura, le opere devono essere uniche e devono essere contenute in un formato massimo 50X70, oltre all’opera l’autore dovrà allegare una breve descrizione della stessa (max 1.000 battute) e il proprio CV artistico (max 1.500 battute)
  • Riciclo, le opere, realizzate esclusivamente con materiale riciclato, devono essere uniche e devono essere contenute in un formato massimo 50X70X50, oltre all’opera l’autore dovrà allegare una breve descrizione della stessa (max 1.000 battute) e il proprio CV artistico (max 1.500 battute)
  • Arti plastiche quali Scultura, Installazioni, Ceramica, possono essere realizzate con diversi materiali e devono essere uniche e devono essere contenute in un formato massimo 50X70X50, oltre all’opera l’autore dovrà allegare una breve descrizione della stessa (max 1.000 battute) e il proprio CV artistico (max 1.500 battute)
  • Scrittura, le opere, in versi o in prosa, non dovranno superare le 20.000 battute, dovranno essere scritte con carattere ARIAL, 12 interlinea 1,15. È ammesso l’invio di un solo testo a partecipante.
  • Fotografia, massimo n.5 foto a partecipante, il formato di invio deve essere JPEG la dimensione deve essere di 1920 pixel sul lato lungo, con una risoluzione di 300 dpi (massimo 4 Mb) per ogni foto l’autore dovrà allegare una breve descrizione della stessa (max 1.000 battute) le foto saranno riprodotte in formato A4;

Al termine del progetto e per tutto il 2021, le opere saranno esposte al pubblico in maniera permanente nell’Officina dell’Arte e dei Mestieri di Campodimele e messe a disposizione dei Comuni e delle altre Città del Lazio che le vorranno ospitare in occasione di iniziative culturali e mostre

  • Premi

I premi suddivisi per categoria sono:

  • Pittura: migliore opera 250,00 euro;
  • Riciclo: migliore opera 250,00 euro;
  • Arti Plastiche: migliore opera 250,00 euro;
  • Scrittura: migliore opera 250,00 euro;
  • Fotografia: 1° classificato 250,00 euro; 2° classificato 150,00 euro; 3° classificato 100,00 euro;

Tutte le opere prodotte saranno esposte in una mostra temporanea itinerante, fine a fine progetto, all’interno dei luoghi culturali messi a disposizione dalle amministrazioni o delle associazioni nei territori di: Roccasecca dei Volsci, Prossedi, Sonnino, Maenza, Ventotene, Campodimele;

Sarà prodotto un catalogo della mostra ed un video che racconterà il progetto, entrambi conterranno i profili e le opere di tutti gli artisti partecipanti.

Le opere e le mostre saranno promosse sul sito internet dell’APS Civitas e sui canali social dell’associazione oltre che nella WEB RADIO ANGinradio Lepini – Norma promossa con i fondi dell’Agenzia Nazionale Giovani dove verranno intervistati gli artisti.

Le tre migliori opere letterarie verranno pubblicate all’interno del volume finale.

  • Calendario delle attività

23.02.2021: pubblicazione bando ci concorso

12.03.2021: scadenza per l’invio delle domande di partecipazione

13.03.2021: comunicazione dell’avvenuta ammissione ai partecipanti

14.03.2021: webinar sulla rassegna

Dal 21 al 27 marzo: esposizione delle opere per la XVII settimana contro il razzismo;

  • Agevolazioni per i partecipanti

Agli artisti selezionati verranno rimborsati i costi di spedizione dell’opera oltre che i costi di vitto e alloggio per assistere all’evento finale del progetto (nel rispetto delle disposizioni dettate dall’emergenza COVID-19).

Restano a carico degli artisti i costi per la creazione dell’opera.

  • Istruzioni per partecipare

Per partecipare è necessario inviare una e-mail all’indirizzo apscivitas@gmail.com, indicando all’oggetto “Concorso artistico No razzismo, Sì cultura – Sezione ___________” e allegandovi il modulo di domanda di partecipazione debitamente compilato oltre che:

  • Per le sezioni Pittura, Arti Plastiche e Riciclo – foto in alta risoluzione dell’opera;
  • Per la sezione scrittura: un file word e un file pdf dell’opera;
  • Per la sezione Fotografie: file in formato jpeg della fotografia la dimensione deve essere di 1920 pixel sul lato lungo, con una risoluzione di 300 dpi (massimo 4 Mb);

Per le opere delle categorie 1,2,3 devono essere spedite presso la sede operativa dell’associazione sita in Norma, Via Passeggiata San Giovanni, 81 – 04010. L’associazione non risponde di eventuali ritardi o danni subiti dall’opera. Il rimborso spese di spedizioni, cosi come detto nell’art.5, può essere richiesto all’arrivo dell’opera su apposito modulo inviato all’email di contatto dall’associazione.

Per la sola sezione fotografie è previsto l’invio per mezzo raccomandata con ricevuta di ritorno, inviata entro il termine del 12 marzo 2021 (farà fede il timbro postale) in questo caso il plico dovrà contenere il modello di domanda oltre quanto previsto all’art.2 e la stampa delle foto in formato A4;

La domanda di partecipazione è reperibile sulla pagina Facebook https://www.facebook.com/APS-Civitas, oltre che sul sito internet dell’APS Civitas www.apscivitas.org, sui canali social dell’associazione oltre che essere richiesta alla mail apscivitas@gmail.com utile anche per informazioni e chiarimenti.

La scadenza per l’invio della candidatura è il 12 Marzo 2021.

Nel caso in cui il partecipante abbia età inferiore ai 18 anni, le dichiarazioni devono essere sottoscritte da entrambe i genitori.

Non saranno accettate candidature pervenute in ritardo o tramite altri mezzi.

L’Associazione di Promozione Sociale Civitas selezionerà i 15 artisti ammessi al progetto tramite apposita commissione di valutazione composta dai membri dell’Associazione.

La commissione si riserva di selezionare ulteriori partecipanti qualora si evidenziasse una qualità complessiva molto elevata dei profili o un numero molto alto di domande.

  • Termini e condizioni

La partecipazione al concorso è gratuita, con obbligo, per gli artisti ammessi di realizzare e consegnare le opere entro i termini stabiliti dal presente bando.

L’Associazione di Promozione Sociale Civitas, pur assicurando la massima cura e custodia delle opere pervenute, declina ogni responsabilità per eventuali furti, incendi o danni di qualsiasi natura alle opere che possono verificarsi durante le fasi del progetto. Ogni eventuale richiesta di assicurazione va sottoscritta dall’artista stesso ed è a sue spese.

  • Consensi

Ciascun partecipante autorizza espressamente l’Associazione di Promozione Sociale Civitas, nonché il suo rappresentante legale a trattare i dati personali trasmessi ai sensi degli artt. 13 e 14 del GDPR – Regolamento UE 2016/679, anche ai fini dell’inserimento in banche dati gestite dalle persone suddette.

Ogni partecipante al concorso concede in maniera gratuita all’Associazione di Promozione Sociale Civitas nonché al suo legale rappresentante i diritti di riproduzione delle opere, al fine della redazione del catalogo, dell’eventuale pubblicazione su web e dell’esposizione al pubblico in occasione di manifestazioni ed eventi culturali.

Le opere rimarranno di proprietà dell’Associazione di Promozione Sociale Civitas che si impegna a promuoverle e valorizzarle nel corso del tempo e a riportarne il nome dell’artista qualora riprodotte o esposte.

Il materiale inviato ai fini della sola domanda di iscrizione non verrà restituito. L’Associazione di Promozione Sociale Civitas avrà diritto di decisione finale su tutto quanto non specificato nel presente bando.

L’Associazione si riserva il diritto di apportare variazioni al bando qualora se ne presenti la necessità.

L’adesione e partecipazione al concorso implica l’accettazione incondizionata di tutti i punti del presente bando.

Ai sensi degli artt. 13 e 14 del GDPR – Regolamento UE 2016/679 si informa che il titolare del trattamento dei dati personali forniti in risposta al presente bando è l’Associazione di Promozione Sociale Civitas nella persona del suo Legale Rappresentante e che i dati sono raccolti presso la sede operativa dell’associazione sita in Norma, provincia di Latina, Via Pass.ta San Giovanni 81, indirizzo e-mail  apscivitas@gmail.com – info@apscivitas.eu – apscivitas@pec.it

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: